21
Gen
09

i veri parassiti del futuro saranno virus o batteri? .. no .. saranno le major !

Semplice osservazione di un commentatore di punto informatico che riporta quanto emerso da diversi studi esteri. Io non aggiungo altro se non citarne  il contenuto ed appuntarlo qui come segnalibro. In poche parole le società degli autori ed editori saranno considerati come sfruttatori dell’opera e del  consumo altrui.

Il p2p rappresenta una minaccia non a breve ma a lungo termine, visto che se il p2p avrà la meglio, alla fine la conclusione plausibile sarà:

1) l’artista avrà sempre meno bisogno di una grande etichetta per promuovere e diffondere la propria opera e realizzarne profitti (e manderà a quel paese chi “lo protegge” n.d.r.);

2) i fruitori di contenuti si stanno trasformando, e si trasformeranno sempre di più, anche in creatori di contenuti; diventare creatori di contenuti spesso implica un innalzamento dello spirito critico e la minore influenzabilità e di dipendenza dalla pubblicità classica, che è la principale forma di promozione di cui le major sono capaci;

3) la facilità tecnica di copia, riproduzione e diffusione porterà a ridiscutere l’intero concetto di copyright.


0 Responses to “i veri parassiti del futuro saranno virus o batteri? .. no .. saranno le major !”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: