18
Dic
08

economia scritta e parlata

Forse se da un lato il sottoscritto e milioni di italiani si domanda come concludere il fine mese dall’altro la preoccupazione principale dei giornalisti che scrivono sul web e’ come smaltire le cene pre-natalizie.  Mi ero stupito di come la gazzetta dello sport si occupasse non solo di sport ma anche, ed in abbondanza, di sesso spicciolo ed altre amenità. Oggi scopro un inedito sole24ore, dedito ad aprire un articolo con ‘na zoccola.

Con una bizantina scrittura, aldilà di ogni picaresca avventura nell’italico linguaggio, l’abile scrittore rincorre con solerte maestria un’inimitabile susseguirsi di termini latini, conviviali dialetti riportati da attente intercettazioni, fino all’affermazione che “Il marcio, a Napoli, zampilla”.

Meno male che non sono di quelle parti, altrimenti mi sentirei un pochetto offesso …

Ma che fine ha fatto il serio ed impeccabile giornale che quando parlava di vicende di cronaca se ne occupava con impeccabile distacco, volgendo sempre lo sguardo al lato meno noto, ma secondo me piu’ importante,  dell’economia?

Forse ha ragione un mio collega che quando mi vede leggere il quotidiano economico mi prende in giro con la frase “AOOO, ma che te stai a confondeee’ ??? un e’ meglio er niuyorktaimseee?????”


3 Responses to “economia scritta e parlata”


  1. 2008 dicembre 21 alle 12:39 am

    I giornali sono tutti uguali, attaccano chi non si puo’ difendere.

  2. 2008 dicembre 22 alle 7:23 pm

    @ http500
    e gia’ …. non si salva piu’ hahahaa speriam che il SANTO NATALE li faccia piu’ giornalisti e meno “uomini d’accusa” …😀


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: