23
Nov
08

installiamo xp (ed altri windows), creando un sistema “migliore”: nlite.

Per chi mi legge da tempo è consapevole che il sottoscritto ama il software libero e ritiene il suo uso, oltre che eticamente ineccepibile (non c’e’ pericolo alcuno di pirateria), funzionale ed utile. Esiste pero’ la necessita’ di usare software proprietario, dettato dalle regole di alcuni monopoli (che talvolta sono le stesse istituzioni pubbliche). L’unica soluzione e’ usare sistemi operativi proprietari che sono spesso, almeno nella mia esperienza, lenti e pieni di “inutilità”. Fortunatamente coloro che giustamente si possono definire “appassionati”, vanno contro le regole dettate dalle stesse software house, riusciendo,  a mio avviso, la’ dove i “bravissimi” programmatori hanno miseramente fallito. E’ il caso nlite.  Un programma che permette di creare immagini iso, ovvero cd di installazione con l’amato (od odiato) sistema operativo proprietario piu’ performante, aggiornato e funzionale. Qui faccio un semplice elenco di link utili a chi vuol provare a creare qualcosa di migliore, a mio avviso perche’ personalizzato (chi fa per se fa per tre!😀 ), del cd originale.

Nlite e’ il sito principale dove potete trovare il programma con le indicazioni in inglese come farlo funzionare, ovviamente sempre aggiornato. Il progetto e’ maturo e funzionante e l’ho provato personalmente. Consiglio a tutti di provarlo su un computer non destinato alla produzione; salvo poi capire e fare la scelta se tenerlo oppure “scremare” le inutilita’ dell’installazione originale post-installazione (mi viene in mente la solita battuta del solito utonto “toglietemi tutto ma non il campo minato!”😀 ).

Progetto Nlite Italia qui troverete l’ottima guida in italiano ed il software per aggiornare l’immagine iso del vostro “amatissimo” sistema operativo.

Esistono altre guide come qui e qui ma vi consiglio di seguire il progetto italia, mi sembra veramente il migliore😀 .

Esiste anche la possibilita’ di fare la stessa cosa con vista, ed una guida in italiano qui ma sinceramente non credo che ne valga la pena. E’ a mio avviso il peggior sistema operativo degli ultimi 15 anni. Se volete perder tempo .. fate vobis!

La conclusione e’ quantomeno ovvia: inutile cercare di far monopoli quando il prodotto e’ scadente, inutile gridare allo scandalo per il reverse engeenering. Il buon senso deve essere cardine di qualsiasi scelta imprenditoriale, la difesa strenua di stupidi protezionismi deve cadere. Sarebbe utile che lo capissero non solo ziobill, stefano lavori e soci, ma pure i responsabili di scelte pubbliche. Inutile cercare di proteggere qualcosa come il sapere: o decidi di condividerlo (allora e’ pubblico), difendendo l’originalità dell’idea ma non la sua distribuzione, oppure si insiste a non capire l’ovvio e l’umana liberta’.


2 Responses to “installiamo xp (ed altri windows), creando un sistema “migliore”: nlite.”


  1. 1 Xio
    2008 novembre 25 alle 8:49 am

    ottimi spunti!

    Alla prossima reinstallazione di xp mi devo ricordare di questo post😉 .

    ciao

  2. 2008 novembre 26 alle 11:30 am

    eh … guarda bene che trovi in giro pure lgi add-on gia’ pronti per l’installazione in nlite!😀


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: