21
Ott
08

guida alle fonti di informazione su internet (mini-breviario) 1a parte: le notizie dell’ultima ora (=breaking news per i giornalai)

Come da titolo il presente e’ solo un elenco commentato, in maniera personale, di quello che si puo’ trovare su internet per tenersi aggiornati, o forse per meglio dire :- “per sapere, piu’ o meno, cosa succede nel mondo”. E’ per mio uso e consumo, per ricordami fra qualche tempo cosa ne pensavo a riguardo … se qualcuno lo legge .. be’ a suo rischio e pericolo!😀

Premessa fondamentale e’:- mai avere una sola fonte di informazione, si rischia di credere in scemate mostruose!.

1- le agenzie giornalistiche italiane sono spesso superficiali e riprendo spesso male organi di informazione straniere. Non so se chi e’ addetto a leggere gli altri ma o e’ ignorante in inglese oppure proprio non conosce minimamente la materia che tratta, di fatto si leggono cavolate talvolta enormi. Comunque se non sapete l’inglese (io lo conosco malissimo ma mi sforzo di capirlo) potete leggere una notizia su queste tre principali agenzie italianie:

ansa :- e’ quella che sicuramente non e’ prima nell’ italiano, spesso con strafalcioni scientifici, senza contare che quando parla di internet confonde fischi con fiaschi … ma vabe’ le notizie dell’ultima ora sono scritte di fretta …

adnkronos:- una volta la mia preferita, con la comoda finestrella che ti fa vedere minuto per minuto cosa succede nel mondo. Ora non succede piu’, nel senso che le notizie sono sempre le stesse, del mondo se ne parla sempre meno e le notizie che si rincorrono sono come quelle dei telegiornali … sempre le solite …

agi:- la snobbavo sempre, invece non se la cava proprio malaccio, finora la piu’ precisa, nel senso che fa meno errori degli altri, certo .. nulla a che vedere con quelle straniere.

se conoscete un minimo di inglese allora potete guardare nelle agenzie giornalistiche anglosassoni qui:

cnn:- e’ vero che guarda in maniera preponderante il mondo USA, pero’ potete trovare indicazioni su quello che succede anche in africa o in cina .. cosa che in italia sembra non interessare nessun giornalista. Di solito si evita di mettere in prima pagina la moda e le chiacchiere su personaggi famosi (com’e’ che si dice in italia? gossip e vip in front page ? LOL … )

bbc :- non malaccio … se avete letto tuttele precedenti agenzia un’idea su una determinata notizia ve la fate, e scoprirete pure le scemate scritte dagli altri. Quando troveremo su un’agenzia giornalistica italiana un articolo  come questo?

poi vabe’ .. gli errori li fanno tutti … anche i precisini della bbc  … come confondere un tassinaro con un esperto informatico … sara’ il logo della mela che porta sfiga? LOL

p.s.

e’ possibile trovare un elenco su wikipedia qui.


2 Responses to “guida alle fonti di informazione su internet (mini-breviario) 1a parte: le notizie dell’ultima ora (=breaking news per i giornalai)”


  1. 2012 settembre 27 alle 5:26 pm

    Someone essentially help to make seriously articles I would
    state. This is the very first time I frequented your web page
    and thus far? I amazed with the research you made to create this particular publish
    amazing. Fantastic job!

  2. 2012 ottobre 6 alle 7:26 am

    Hmm it appears like your website ate my first comment (it was extremely long) so I
    guess I’ll just sum it up what I submitted and say, I’m
    thoroughly enjoying your blog. I too am an aspiring blog blogger but I’m still new to the whole thing. Do you have any tips and hints for first-time blog writers? I’d genuinely appreciate it.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: