10
Ott
08

oggi 10/10/2008, il punto della situazione

In ordine sparso, non di importanza, ma divisi per argomento, la “realta’” ed i problemi che vedo tutti i giorni (l’articolo e’ lungo puo’ non piacere a molti … siete stati avvertiti !😀 ) :

– informatica:

Gli “amici” di windows e c.  continuano a “divertirsi” con gli utenti proponendo novita’ sotto l’albero di natale quanto mai fantastiche:- windows 7 ! … siamo alla frutta con windows dopo vista  … ma zio bill pensa gia’ al dolce!
Apple si conferma quella che pensavo io, pero’ i fan continuano a rimenerci attaccati : mal voluto non e’ mai troppo!
Di linux se ne sente parlare ogni tanto (troppo raramente per me) mentre firefox sta guadagnando terreno da tutte le parti, io spero che la cosa migliori, sempre che le lobby non inizino con campagne diffamatorie (non mi stupirei del contrario)

– economia e mondo

Siamo in recessione e la cosa si protarra’ per almeno altri 2 anni abbondanti .. se non tre, peggiorando sicuramente il prossimo anno. Tireranno fuori la storia che e’ colpa del capitalismo:- consiglio un biglietto di sola andata per la corea del nord. Ancora non si e’ capito che il problema non e’ il capitalismo ma gli stronzi speculatori. L’unica e’ che chi comanda capisca al volo la cosa e si regoli di conseguenza (in america ci sono riusciti dopo la stangata del ’29) speriamo si ricordino come si fa … e l’europa la segua.

In cina continua e continuerà per un bel po’ la gestione comunista con mazzette a dx e manca fornite e pretese ai piu’ noti imprenditori italiani e non … (d’altronde la corruzione in cina e’ vissuta come forma di normale governo, se non in soldi in scambi di favore, come d’altronde in italia). Fortunatamente in italia c’e’ il buonismo …. e non si ammazza per pensarla solo diversamente. Finito l’anno delle olimpiadi rinizieranno le fucilazioni ed i giornalisti, italiani e non, non ci faranno piu’ caso.

Lo scandalo del latte cinese e’ gia’ finito, domani tutti al mercati a comprare scarpe all’isotopo radioattivo e magliette intrise di coloranti cangerogeni, anche e soprattutto per i ragazzi … d’altronde gli outlet andranno sempre piu’ di moda.

il dollaro calera’ ancora un bel po, cosi’ come i carburanti … si potra’ comprarne di piu’ di entrambi con l’euro ma ci saranno sempre meno soldi. In conclusione svalutazione dollaro nei confronti dell’euro ed inflazione in tutti i paesi.

– italia e dintorni

scuola: si parla di diminuire i costi del pubblico ma si insiste a fare nuove iniziative e nuove associazioni per la “cultura”. Non si e’ ancora capito, perche’ NON si vuole capire, che basterebbe mettere sotto c.c. i testi di insegnamento per mandare a casa gli speculatori da 4 soldi (fra cui alcuni editori che ci marciano alla grande). Piu’ semplice mandare a casa insegnanti.

Non vedo problemi perche’ ad insegnare ci sia un solo maestro … l’importante e’ che sia capace! Se tutti gli insegnanti in piu’ sono come li avevo io alle elementari ed alle medie (ad esempio quelli di lingue non sapevano parlare minimanente la lingua insegnata, non dico correntemente .. ma manco a spizzichi e bocconi .. ) e’ bene mandarli tutti a casa …. Lo stato non puo’ essere assinstenzialista con chi ha possibilita’ di far qualcosa di piu’ utile che rubare lo stipendio! Facciamo seri esami di ammissione e continue verifiche sulla preparazione degli insegnanti!

Detto cio’ : I miei sogni nel cassetto per l’ italia.

lo stato o chi per lui si deve decidere di semplificare le assunzioni ma soprattutto non prelievi una fraccata di soldi a chi lavora (dipendente o non dipendente) in maniera simile alla sanguisuga. Non e’ meglio una tariffa unica generale alla fine dell’anno … vuoi il 60% del mio reddito (calcolato a FINE anno) ? TO’ .. piglialo e levati dalle balle! Ma non mi stressare con -anticipo ici- anticipo servizi xyz- anticipo irpef- … etc. .. e che cazzo .. mica mi dai anticipi della pensione se te li chiedo (eppure porcazzozza quanta roba ho versato!!!!).

l’ente pubblico che non fornisce servizi non deve essere pagato:- come cacchio si fa a pretendere il pagamento del ritiro dell’immondizia se la devo portare IO a 7 chilometri in discarica?  oppure pretendere la tassa sulla fognatura comunale se io non ci sono attaccato ed utilizzo fosse biologiche di mia proprieta’?  Poi magari ci sono gli abusivi che si attaccano a dx e manca e non pagano una mazza!

L’energia elettrica deve essere favorita quella autoprodotta, levando i balzelli, tasse e quanto altro, defiscanlizzandola e divenendo di fatto di chi la produce, PER L’INTERO, con possibilita’ di accumularla. Si favorirebbe in maniera enorme lo sviluppo di tecnologie sostenibili ed ecologiche. Le societa’ di fornitura hanno guadagni stratosferici … sarebbe il caso consumassero meno carburante fossile ed abbassassero i prezzi per la diminuzione di domanda.

la rai si deve decidere .. o si paga il canone e leva la pubblicita’ o leva il canone e ci sorbiamo la pubblicita’ … di fronte ad un servizio sempre piu’ superficiale, meno culturale, piu’ improntato a sponsorizzare a dx e manca che non ad informare ed insegnare .. come si puo’ pretendere i soldi per un servizio di dubbia utilita’ pubblica ? Come si puo’ chiamare informazione il telegiornale che a fronte di meno di mezzora di trasmissione (con servizi riciclati per un’intera settimana) ci fa sorbire 10 minuti di pubblicita’ della presentazione del nuovo film o del nuovo disco del pirla di turno?

Le agenzie di informazione ed i giornali incomincino a pagare bene gli autori, ma soprattutto li scelgano bene … non faccio pari a leggere castronerie, errori di grammatica, etc. che mi fanno dimenticare anche quel poco di italiano corretto che avevo imparato in tanti anni di scuola ed universita’ … manca solo che si mettano a scrivere “tvtb kikka” alla fine di un articolo e siamo a posto … Eppoi basta a sovvenzioni pubbliche all’editoria! Perche’ cacchio devo pagare anche i giornali che non leggo!

Mi sono ROTTO LE PALLE di vedere auto-blu o targate CD sulla corsia di emergenza (a tutta velocita’) quando ci sono le code in autostrada! porcazozza … e’ gia’ successo che manco poco falcino i soccorritori …. poi LORO hanno urgenze SUPERIORI … glieli farei io le urgenze … TUTTI PARLANO DEI PIRATI DELLA STRADA MA DI QUESTI S T R O N Z I N I MAI? … Poi magari suonano all’autombulanza di spostarsi perche’ hanno fretta …  altro che primi interpares .. primi intermerdes!


0 Responses to “oggi 10/10/2008, il punto della situazione”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: