08
Ott
07

la soluzione dei cani randagi in cina. quando in italia?

Uno degli aspetti piu’ brutti nel paese della bandiera rossa per antonomasia e’ che una volta distrutta la cultura preesistente, imparato a memoria il libretto rosso, poi a sua volta disconosciuto per l’inapplicabilita’ delle idee nate da un’ideologia abominevole per natura, nella societa’ rimane la logica macchiavellica.

Nelle grandi citta’ si risolvono i problemi seguendo la logica cartesiana:- gli animali sono un problema? eliminiamoli! sono esseri che sentono dolore? no ! perche’ altrimenti direbbero basta di fronte alle sofferenze!

E’ un esempio quello della “raccolta dei cani” che avviene nel distretto di Wanzhou. E’ questo il concetto de “non importa se il gatto e’ bianco o nero, l’importante e’ che prenda il topo”. E questo si sposa perfettamente con la politica italiana, se non altro macchiavelli era dalle nostre parti. Ecco perche’ i nostri “capi” invitano ad investire laggiu’, siamo in sintonia perfetta!


33 Responses to “la soluzione dei cani randagi in cina. quando in italia?”


  1. 1 Wali
    2007 ottobre 8 alle 6:05 pm

    Solo chi non ha mai ucciso nessuno (neanche una mosca) ed e’ totalmente vegetariano secondo me puo’ essere cosi deciso come te nel tuo post.
    Loro risolvono il problema cosi: e’ giusto? …
    Si potrebbe fare in maniera diversa? sicuramente si.
    Capisco che non ti piace molto chi governa quel paese, ma prima di fare un post sui cani bisognerebbe farlo su molte altre cose di quel paese…si mi piace procedere con ordine.

  2. 2007 ottobre 8 alle 6:36 pm

    @ Wali, se vogliamo essere così estremisti allora anche le piante sono esseri viventi.

  3. 3 Wali
    2007 ottobre 8 alle 7:02 pm

    Lazza per me va bene non ho nessun problema…intanto la mia situazione non cambia.

    Kijio lo so l’esempio del cane ha una parte marginale. Ma il resto mi pareva risaputo, ed ho voluto mettere l’accento su questa cosa.

  4. 2007 ottobre 8 alle 7:09 pm

    @ Wali, figurati, non cambia niente neanche a me. Era per dire che qualunque cosa dirai troverai sempre qualcuno ad obbiettartela (a volte in modo veramente irritante, cosa che spero di non aver fatto nei tuoi confronti).🙂

  5. 2007 ottobre 8 alle 7:45 pm

    @ Wali
    se guardi indietro, nei precedenti post sulla cina ed ingiustizie ho sottolineato piu’ volte cose molte piu’ atroci … Verifica prima di parlare😉

    Evidenziare una cosa errata non diminuisce il valore della gravita’ confrontandola con un’altra di grado superiore. Ci sono solo quantita’ di errori differenti, ma la qualita’ rimane la stessa della premessa del mio post. Ossia l’incapacita’ di governare miliardi di persone, escludendo a priori l’umanita’.

    @ Lazza
    perche’ ti scusi sempre? se esprimi un’opinione non la devi giustificare, anche se contraddici apertamente i miei pensieri e quelli di altri .
    Finche’ sarai educato, come finora hai fatto, al massimo potrai ricevere le mie repliche e controbattere di conseguenza.

    Mi fa sempre piacere discutere con qualcuno che si sforza, come me, di capire cosa gira fuori dalla finestra.
    Non voglio leggere gente che scrive :”ma quanto sei bravo kijio, sei il MIGLIORE!”.
    Desidero persone che condividono con me, anche contraddicendomi, le proprie idee.

  6. 6 JOe
    2007 ottobre 9 alle 1:06 am

    “il fine giustifica i mezzi”..questa era la frase + famosa di Macchiavelli
    ecco…
    almeno per lui doveva esserci un fine.
    in questo povero mondo si giustificano i mezzi a vanvera, si fa tanto per fare ma va bene…mezzi che non portano a nessun fine.
    oh fly

    *scusate se ho interrotto il vostro dibattito*😛

  7. 7 La guressa
    2007 ottobre 9 alle 10:55 am

    io credevo che se li mangiassero…

  8. 2007 ottobre 9 alle 12:25 pm

    @ Gure
    anche .. ma li scelgono bene, non prendono quelli rognosi, ma selezionano quelli in salute.

  9. 9 La guressa
    2007 ottobre 9 alle 12:46 pm

    fiuuuuuuuu…per fortuna!😉

  10. 2007 ottobre 9 alle 1:26 pm

    @ gure
    mica tanto, quelli rognosi li spacciano come fettine di pollo ai turisti.

  11. 11 La guressa
    2007 ottobre 9 alle 1:35 pm

    valá valá!

  12. 2007 ottobre 9 alle 2:05 pm

    @ Kijio, primo non mi sono scusato.
    Secondo avendo scritto in modo volutamente provocatorio (recitando la parte del tizio che ha sempre da cercare il pelo nell’uovo) è bene che io abbia detto che stavo solo recitando.

  13. 2007 ottobre 9 alle 4:18 pm

    @Gulessa…😛
    mangia pol-lo alle mandol-le signola, pollo alle mandol-le molto buono!

  14. 14 Wali
    2007 ottobre 9 alle 6:19 pm

    Kijio dici a me di guardare i precednti post cosa che faccio (ne ero consapevole che avevi trattato gia la Cina, ma sinceramente non mi ricordavo bene cosa, e non avevo interesse a guardare) e poi tu interpreti male i commenti (mi riferisco a quello di Lazza)😛..

    Comunque io non penso che il solo fatto di essere umani ti dia i diritti che sono citati nella dichiarzione dei diritti universali e penso che distinzioni vanno fatte sul comportamento e contesto di ciascuno di noi (questa frase qualcoa mi dice che sia facilmente mal interpretabile, ma ha un suo senso…) (io tendo a mettere in discussione tutto).
    Questo per dire che se la cosa dei cani non mi provoca nessuna particolare emozione. Ci sono troppe cose prima dei cani….purtroppo io procedo solo in linea retta.

  15. 15 Xio
    2007 ottobre 9 alle 7:55 pm

    Se per questo in Cina condannano a morte esseri umani con la stessa facilità. Solidarietà sia agli uomi che hai cani.

    Il problema che qui i sindacati difendono i privilegi di pochi (loro amici) e quindi avallano un sistema che è degenerato… Poi si socrdono in toto dei diritti dei laovratori di laggiù.

    Bhà.

    ciao

  16. 2007 ottobre 9 alle 8:14 pm

    …io anche qua i miei diritti non li vedo mica tanto difesi in quanto lavoratrice…
    anche se non metto in dubbio di stare molto meglio di un qualunque lavoratore cinese

  17. 2007 ottobre 10 alle 9:34 am

    straquoto Xio, purtroppo si cerca di far vedere solo alcune cose a vantaggio di pochi.

    @ JOe … lo so bene per entrambe le cose😉

  18. 2007 ottobre 10 alle 12:44 pm

    @ Wali
    su Lazza hai ragione … non so come mai ma la mia interpretazione e’ sempre negativa .. bo’ eppure Lazza lo considero in gamba …
    sulle priorita’ che ti dai non sono in sintonia conte, escludere una condanna perche’ secondaria rispetto ad altre piu’ gravi non mi sembra corretto. Altrimenti uno potrebbe dire che tutti possono rubare perche’ e’ senza dubbio meno grave che uccidere …
    Sul tuo discorso sui diritti umani non l’ho capito proprio, abbi pazienza, rispiegamelo che sono anzianotto!😉

  19. 2007 ottobre 10 alle 3:51 pm

    @ Oscar
    considera che un piatto tipico in cina e’ il topone delle risaie … se vai in giro per le campagne, subito dopo una bella pioggia, vedi i contadini in cerca di lumache e toponi😉

  20. 2007 ottobre 10 alle 5:54 pm

    @ Kijio, e che ci vuoi fare…😛 Capita!

  21. 2007 ottobre 10 alle 5:56 pm

    @ Lazza
    capita ? .. per i toponi nelle risaie? … hahahah scherzo scherzo!!!😀

  22. 2007 ottobre 11 alle 5:31 pm

    già..perchè pensate che abbia un criceto? e chissà perchè è obeso..e figurati se gli faccio la dieta..anzi
    tutto calcolato
    il cenone di capodanno tutti da me!😛

  23. 2007 ottobre 11 alle 6:19 pm

    @ la joe
    a cazz .. ma hai usato ormoni di crescita o cosa ..
    io un criceto di 10 chili non l’ho mai visto …

  24. 25 Wali
    2007 ottobre 12 alle 7:02 pm

    I mio pensiero sui diritti umani si puo’ riassumere cosi’ piu o meno: godiamo di quei diritti solo perche’ siamo nati? Secondo me andrebbero acquisiti e persi man mano a seconda di cosa uno fa (e del contesto in cui lo fa). Abbiamo troppi diritti che non meritiamo e non li possiamo perdere: non mi piace e non sono d’accordo.

    La storia dei cani non ha molto senso, secondo c’entra molto….e’ semplice perche’ possa essere d’accordo con te avresti dovuto fare un post contro l’uccisione dell mosche…spero di essere stato chiaro.

    Ciao ^^….a volte sono sicuro che mi sento piu vecchio di te.

  25. 26 Wali
    2007 ottobre 12 alle 7:04 pm

    Sscute questo post inutile…se vuoi cancellalo Kijio

    La storia dei cani non ha molto senso, secondo _non_ c’entra molto….e’ semplice

  26. 27 tommaso
    2007 novembre 12 alle 2:59 am

    qualcuno ha visto il film Eartlhings? http://veg-tv.info/Earthlings

  27. 2007 novembre 12 alle 11:53 am

    @ tommaso
    grazie di cuore, lo metterò come post .. molto bello e pure sottolineato in italiano😉

  28. 29 wanted
    2008 agosto 27 alle 4:46 pm

    la storia dei cani e’ terribimente triste e purtroppo realta simili esistono anche in europa dell est.penso che la cina sia un paese indegno.calpesta continuamente diritti umani e animali.Beh..i giochi olimpici sono il giusto premio per un paese incivile come tutti sanno ma a cui tutti si piegano per il suo strapotere economico.mi fa tutto schifo.ciao

  29. 2008 agosto 29 alle 10:25 pm

    @ wanted
    e lo so … e’ cosi’ purtroppo … l’importante e’ essere consapevoli, che poi si possa fare qualcosa la vedo molto ardua, ma perlomeno non facciamo la figuraccia dei fessacchiotti che cadono dalle nuvole quando sentono parlare di umanità verso gli uomini o le bestie.😀

  30. 31 valeria '98
    2009 maggio 4 alle 7:19 pm

    secondo me, i cinesi sono troppo brutali e non sono affatto giusti. del resto, se non ci fossero gli animali, noi ora non saremmo qui.

  31. 2009 maggio 9 alle 10:55 am

    @ Valeria
    i cinesi non sono brutali, non lo è nessun popolo. Il problema è l’ideologia che viene inculcata. Se si educa la popolazione al culto della guerra si avranno spartani, se si educa al comunismo con il motto di “non importa di che colore sia il gatto se nero o bianco, l’importante e’ che prenda i topi” si avranno i cinesi.
    Inutile dire ad un cinese “amico del partito” che la storiella del gatto per noi è vecchia di alcuni secoli (Macchiavelli docet) e che comunque l’obbiettivo finale del nostro pensatore era la democrazia e la libertà del popolo. Il cinese ti risponderà che l’obbiettivo finale è arricchirsi per avere di piu’, godere di più, ma sempre seguendo le linee guida del partito, che sono sacre ed inviolabili perché hannon l’unico scopo di migliorare il popolo cinese.

  32. 33 Alessia
    2012 maggio 17 alle 7:24 am

    E’ assolutamente allucinante.. non sono più tollerabili simili barbarie, i metodi alternativi ci sono, e la crudeltà, verso uomini o animali che siano, non è mai tollerabile. Gli animali sono creature senzienti, è risaputo, e questa non è soluzione a un problema ma solo violenza che poggia su giustificazioni inesistenti.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: