05
Mag
07

il comunismo

Ho letto la recensione di un libro di Moni Ovadia e mi viene subito in mente una definizione, parafrasando una citazione dell’autore:”(il comunismo) fu una storia di uomini, di idee, di sacrifici, di dedizione, di tradimenti, sofferenze e dolori … insomma di stupidita’ umana!”

A chi ha da obbiettare sulla mia interpretazione del comunismo puo’ rileggersi la dichiarazione dei diritti dell’uomo disponibile su questo blog.


4 Responses to “il comunismo”


  1. 1 soviet
    2007 maggio 6 alle 1:18 pm

    idem “fascismo” neh! caro camerata palesemente di parte😉

  2. 2007 maggio 7 alle 8:21 am

    @ soviet
    caro compagno … a quanto pare non sai leggere, ti consiglio una ripetizione di grammatica italiana, ad iniziare dalla conclusione del mio breve articolo.
    1. come vedi non sei moderato e sei libero di esprimere le tue opinioni (e non come nei siti e blog fascisti/comunisti, dove solo un certo tipo di idee sono accettate);
    2. ovviamente vale per il comunismo perche’ si parla di esso, se fosse la recensione di libro sul fascismo direi ovviamente la stessa identica cosa;
    3. il sottoscritto ha piu’ volte evidenziato che sia il comunismo che il fascismo/nazismo sono delle ideologie non condivise, quindi sarebbe opportuno, prima di affibbiare qualifiche, di controllare i precedenti articoli del mio blog.

    Credo e spero di esser stato chiaro, ti ringrazio della tua opinione, ma ripeto, avrei preferito una serie di argomentazioni logiche per confutare il mio ragionamento, perche’ preferisco un nemico sincero che degli “amici” stupidi. Non basta certo definire qualcuno camerata per aver automaticamente ragione!

    Se guardi attentamente la citazione in oggetto parte da “storia di uomini” e finisce con “dolori”, e non come molti autori che preferisco che partono con “umanita’” e finiscono con “liberta’”.

    p.s.
    Non mi ritengo camerata, ma sono “palesemente di parte” se questo significa difendere i diritti dell’uomo.

    p.p.s.
    Prometto che se capita l’occasione di parlare del fascismo sara’ fatto, e ti posso assicura sin da ora che non saranno paroline dolci. Se hai recensioni di libri in merito puoi metterle anche qui, quanto prima vedrai il mio commento (ovviamente sarai citato e ringraziato).

  3. 3 soviet
    2007 maggio 7 alle 10:04 am

    Se te la sei presa, significa che ho “visto” bene ciccio… adios, from cecenia occupata!

  4. 2007 maggio 7 alle 12:17 pm

    @ soviet
    LOL
    sei un mito!😀
    la frase “from cecenia occupata” e’ un cammeo!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: